ERGOBABY
ergobaby1



ergobaby2












MANDUCA
manduca2















manduca3








BOBA CARRIER
boba-carrie1











boba-carrie2











TULA
mg_6048_large











Tula

















AMAZONAS SMART CARRIER
Amazonas_smart_carrier










                    
 


IL MARSUPIO ERGONOMICO

 

I marsupi ergonomici sono una vera e propria via di mezzo tra una fascia porta bebè ed un classico marsupio, con il vantaggio di mantenere bambino e portatore in posizione ergonomica, di rispettare la delicata fisiologia del neonato e del bambino e di distribuirne ottimamente il peso. 

 

Molto più vicini alle fasce portabebè quindi, ma con il vantaggio di essere supporti di più facile e immediato utilizzo. Inoltre, proprio come le fasce, consentono di portare comodamente i bambini dalla nascita, sia sul davanti che sulla schiena. 

 

Il modello ben strutturato con seduta ergonomica, è utile per i piccoli dai 6 mesi fino ai 3/4 anni di età per un massimo di 20 chili di peso. Hanno uno speciale riduttore per portare anche i neonati, anche se per un neonato è consigliabile la fascia lunga, elastica, o ad anelli.

 

Il bimbo deve stare con le anche divaricate, le ginocchia più alte rispetto al sederino, la colonna vertebrale leggermente convessa, il corpo del genitore e del piccolo a stretto contatto.

pos_marsupio_2







Per garantire la posizione fisiologica questi supporti hanno: 

  •      Pannello su cui siede il bambino largo e morbido in modo da accogliere la schiena.
  •      Spallacci regolabili per poter stringere a sé il bimbo ed adattarsi a diversi portatori.
  •     Ampia fascia imbottita in vita.

Ci sono poi delle differenze tra uno e l'altro, che vanno valutate al momento della scelta. Inoltre permettono la posizione sulla schiena.

 

PREGI DEL MARSUPIO ERGONOMICO

  • Il bambino è saldamente ancorato al corpo di chi lo porta. In tal modo si sente stretto, contenuto, sostenuto in modo sicuro e confortevole. Anche il genitore giova di questa sensazione di contenimento, sentendosi più fluido e libero nei movimenti. Nei modelli tradizionali, invece, il piccolo rimane come più “appeso” nel supporto col risultato che anche il genitore si trova più sbilanciato per sostenerne il peso.
  • È molto rapido e semplice da utilizzare. Si può tenere sempre legato in vita e tirare su e giù in pochi istanti per togliere e mettere il bambino. Per questo motivo è perfetto per i bimbetti alle prime camminate, che desiderano fare spesso saliscendi.
  • L'ampia seduta della versione ergonomica porta il bambino ad assumere una posizione delle gambe estremamente divaricata, proprio come nelle fasce porta bebè (le ginocchia rimangono più alte rispetto al sederino, la colonna vertebrale assume una naturale posizione incurvata e la testolina, nei più piccini, si appoggia al petto di mamma o papà). Nelle versioni tradizionali di marsupi per bambini, invece, la seduta è molto stretta, col risultato che le gambine rimangono verticali e parallele e che il piccolo inevitabilmente si appoggia all’'indietro sullo schienale rigido, col rischio di dover sostenere precocemente il peso della testa.
  • Ciò che però principalmente distingue gli ergonomici dai tradizionali è la presenza di una cintura addominale che scarica il peso del bambino, oltre che sulla schiena, anche sulla vita e sulle gambe: questo è essenziale per “portare” anche i bambini più grandicelli e pesanti.
  • Di solito vince le resistenze dei papà più scettici, che preferiscono qualcosa dall'apparenza più "tecnologica" e poco complicata da usare.
  • Si impara ad usare abbastanza facilmente, esponendo a meno errori rispetto alle fasce non strutturate, e scoraggiando meno chi è alle prime armi. Questo però rischia di essere al contempo un limite, perché si potrebbero sottovalutare alcuni accorgimenti utili ed usarlo male.
  • Proprio per la sua facilità d'uso, ha la possibilità di scegliere diverse posizioni, proprio come con le fasce porta bebè: si può “portare” sul davanti, sulla schiena e sul fianco. A seconda di cosa devi fare, dove devi andare e quanto ha il tuo bambino, puoi scegliere la posizione più adatta e comoda per entrambi.

LIMITI DEL MARSUPIO ERGONOMICO

  • È poco versatile: le misure e le regolazioni sono limitate.
  • Non fascia sufficientemente bene il corpo dei bambini piccoli. Sia per la rigidità del tessuto, sia per la stessa forma.
  • Rispetto alla fascia, la posizione del bambino portato è bassa, soprattutto sulla schiena. Anche regolando al meglio, il bimbo rimane sempre più basso rispetto ad una legatura ben fatta con la fascia lunga. Questo rende la posizione leggermente meno comoda e soprattutto rende un po' più difficile al bimbo guardarsi intorno, o guardare le attività dell'adulto se viene portato sulla schiena.
  • È ingombrante se riposto in borsa, soprattutto per via del fascione imbottito.

 

COME SCEGLIERE UN BUON MARSUPIO ERGONOMICO

L'unico vero consiglio che possiamo dare è quello di PROVARLO!!!: Diventate un po' stalker anche voi, chiedete ad amici e parenti e provateli di persona, perché la differenza tra un supporto e l'altro spesso la potete valutare solo in questo modo.

 

  Site Map